Registrati!

hai dimenticato la password?

ricerca avanzata

cerca in

Tags

agricoltura, campania, cibo, degustazione, degustazione vino, degustazioni, emilia romagna, enogastronomia, eventi, evento, evento food, evento travel, evento vino, extravergine, food, gastronomia, lazio, liguria, lombardia, marketing, milano, news, news food, news marketing, news vino, olio, olio extravergine, olio extravergine di oliva, olive, piemonte, roma, toscana, travel, trentino alto adige, umbria, veneto, verona, vino, wine

Home > Autori > Eventi > Food

Herbaria 2012

DoveFiastra (MC) - Abbazia di Santa Maria di Chiaravalle di Fiastra

Quandodal 24 maggio 2012 al 27 maggio 2012

di Redazione di TigullioVino.it

MappaArticolo georeferenziato

Ritorna al centro dell’attenzione il rapporto fra l’uomo e la natura. Un’edizione che esplora nuovi stili di vita, si misura con le risorse dell’ambiente, riscopre la sobrietà. Un format originale che propone idee, esperienze e manualità attraverso lezioni magistrali e laboratori, conversazioni e corsi, spettacoli e mostre.
Sul fil rouge dell’equilibrio, idea-guida di questa edizione.

Ritorna Herbaria nel teatro naturale dell’Abbazia di Santa Maria di Chiaravalle di Fiastra, a pochi chilometri da Macerata e il sipario si alza sulla scenografia della primavera inoltrata: alberi, fiori, erbe, silenzio e intorno luminose colline. Il luogo ideale per incontrarsi, stare insieme, riflettere sui grandi temi del presente, imparare che benessere e bellezza sono facce di una stessa medaglia.  A cura della Fondazione Cassa di Risparmio della provincia di Macerata in collaborazione con la Fondazione Giustiniani Bandini e la locale Camera di Commercio, la quinta edizione di Herbaria, con il suo format che sa dosare sapere e saper fare, riprende il filo della riflessione sul rapporto tra uomo e natura e, insieme, offre l’opportunità di sperimentare, toccare con mano, imparare.

Dell’equilibrio, idea-guida di questa edizione, Herbaria mette in luce l’aspetto dinamico, la possibilità di spezzarsi e la capacità di adattarsi ai cambiamenti, di andare avanti. Come il funambolo sul filo. E giovedì 24 maggio la manifestazione si inaugura proprio su questa lunghezza d’onda: allo spettacolo sui trampoli “Tetes en l’air” della compagnia Saupalin seguirà (alle 21) un monologo di Lella Costa per dipanare con leggerezza e ironia il filo sottile dell’equilibrio che attraversa le relazioni del vivere quotidiano. Le giornate di Herbaria proseguono poi con un ricco calendario che offre a ciascuno l’opportunità di organizzarsi una visita “su misura”. In sintesi:

LEZIONI MAGISTRALI, CONVERSAZIONI, INCONTRI
Da venerdì a domenica, grandi temi e vita quotidiana tracciano la via del buon vivere. Le due lezioni magistrali di Carlo Petrini e di Vito Mancuso affrontano, rispettivamente, il problema del consumo e dello spreco (Mangiare, Consumare, Sprecare, venerdì 25 ore 18 ) e quello della necessità di un dialogo interreligioso (Equilibrio fra religioni? sabato 26 ore 18 ) mentre con Luca Mercalli (L’ambiente siamo noi, sabato 26 ore 12) proveremo a immaginare un mondo con meno risorse, meno energia, meno abbondanza... e forse più felicità.

Sempre venerdì la scrittrice Margherita Oggero incontrerà alle 10 gli studenti delle scuole medie superiori e inferiori per parlare del mondo della scuola, protagonista di tanti suoi romanzi. Con Evelina Flachi e Simone Rugiati, una nutrizionista e uno chef, scopriremo che cibo sano e cibo buono possono andare in perfetto accordo mentre sabato 26 alle 14 Manuela e Lucilla Di Chiara insieme a Luca Montersino presenteranno il loro nuovo libro della collana “Ricette, ricordi, racconti” dedicato a Marmellate, conserve e liquori tradizionali. Alle 16 Francesco Petretti, Enrica Bonaccorti, Maria Grazia Capulli e Andrea Spaterna, ci spiegheranno come Star bene con i nostri amici animali e, naturalmente, a Herbaria non poteva mancare la floriterapia: ne parlerà Marilena Zanardi nell’incontro Curarsi con i fiori (domenica 27 alle 11).

SPETTACOLI
Gli Oblivion in Far finta di essere G. propongono un omaggio a Giorgio Gaber, una passeggiata affettuosa nel suo mondo musicale, dalle prime canzonette ai brani più sferzanti e impegnati, un gioco teatrale che gli Oblivion fanno alla loro maniera smontando, scomponendo e ricomponendo monologhi e canzoni. (venerdì ore 21, Palaspettacoli) Stefano Bollani in Piano Solo propone un concerto-spettacolo sintesi della sua maestria e versatilità. Dai brani originali all’improvvisazione il repertorio spazia dalla grande musica leggera americana e latino americana al ragtime, alle citazioni classiche. E, insieme, Bollani parla col pubblico, racconta di sé, della musica… insomma incanta. (sabato ore 21, Palaspettacoli)

MERCATO VERDE
Molto più di un’occasione per fare acquisti di qualità fra produzioni biologiche e naturali. Al Mercato Verde di Herbaria il rapporto diretto con chi produce aggiunge valore all’acquisto; le storie dei prodotti e delle aziende parlano di rispetto dell’ambiente, della riscoperta appassionata di coltivazioni antiche e mostrano un sapere artigianale che si confronta con il nostro tempo. I prodotti di oltre 90 espositori offrono gli ingredienti del buon vivere quotidiano in quattro aree: Alimentazione, Benessere e Bellezza, Vivaismo e Artigianato.

MONASTICA
Dalla tradizione monastica ci sono stati tramandati insegnamenti e pratiche terapeutiche che ancora oggi, nel confronto con la modernità, mantengono il loro valore e la loro efficacia. “Monastica” è la vetrina di questo sapere e lo propone con una scelta di oltre 300 prodotti dei monasteri italiani e europei. L’ambientazione fra antichi erbari realizzata da Aboca Museum traccia un percorso storico dell’evoluzione della botanica medicinale.

IM-PERFETTO EQUILIBRIO - INSTALLAZIONE ARTISTICA
Il titolo dell’installazione di Federica Amichetti, una giovane artista marchigiana, esprime visivamente l’idea guida di Herbaria 2012. E’ un omaggio all’arte dei funamboli che con le loro acrobazie mettono in scena, anzi, sul filo, la nostra vita. E fili rossi corrono dentro e fuori il Chiostro, disegnano profili, formano una tela, scendono dall’alto e accompagnano alla Sala del Capitolato dove sagome in bilico intorno a un trono conducono alla proiezione, fulcro dell’opera.

CORSI E LABORATORI
A scuola di benessere, per imparare a star bene e vivere in modo semplice e naturale, lontano dagli stereotipi del consumo. Corsi e laboratori sono dedicati al riequilibrio del corpo, al rilassamento col respiro e il suono, alla danza, alle terapie dolci, all’arte del tè, al metodi di colorazione naturale, all’uso delle erbe in cucina, alla preparazione di dolci tradizionali etc. (Il programma completo con date, orari e modalità di iscrizione sul sito)

LA RISERVA DELLE MERAVIGLIE
Nella Riserva Naturale ci sono tanti mondi da scoprire. E tante storie da ricostruire sulle tracce dei secoli, a partire da quelle dei monaci che qui sono arrivati nel 1142. L’antica città, l’antica foresta, le coltivazioni, le erbe, i fiori, gli alberi: un programma accurato e minuzioso propone incontri ravvicinati con le meraviglie della Riserva. Magari, passo passo, in compagnia di un asino.


Per informazioni:
GB Studio (Gabriella Bonvini – Elena Brambilla)
Tel: 02.70600135
E-mail: press.herbaria@gmail.com

Letto 46 voltePermalink[0] commenti

0 Commenti

Inserisci commento

Per inserire commenti è necessario essere registrati ed aver eseguito il login.

Se non sei ancora registrato, clicca qui.
Redazione di TigullioVino.it

Redazione di TigullioVino.it

 Sito web
 e-mail

Nell'arco di molti anni di lavoro, da piccolo progetto amatoriale TigullioVino.it si è trasformato in una vera e propria testa web sul mondo...

Leggi tutto...

Archivio Risorse Interagisci

 feed rss area food

PUBBLICITÀ VinoClic - Pubblicità, facile, adesso Ultimi Commenti