herbaria
EQUILIBRIO TRA LE RELIGIONI?
Lezione magistrale

di Vito Mancuso - Teologo

a cura di Giovanna Zucconi

sabato 26 maggio ore 18.00
Palaconvegni
ingresso gratuito
ai partecipanti verrà data in omaggio una pubblicazione della Fondazione


In questo mondo ormai ampiamente globalizzato le religioni possono aumentare la crisi o contribuire a diminuirla, possono generare instabilità oppure equilibrio, possono portare allo scontro di civiltà oppure al dialogo interreligioso. Ma quali sono le condizioni per un dialogo realmente equilibrato tra le religioni, ognuna delle quali è sempre più tesa a rivendicare la propria specifica identità? La proposta di Vito Mancuso consiste nel sostenere che si potrà raggiungere l’equilibrio interreligioso solo a condizione che ogni religione consideri la dimensione etica e la ricerca spirituale come più importanti di se stessa e delle proprie codificazioni.

Vito Mancuso è teologo e docente di Teologia moderna e contemporanea presso la Facoltà di Filosofia dell’Università San Raffaele di Milano. Dopo il liceo classico, ha iniziato gli studi di teologia nel Seminario arcivescovile di Milano, dove al termine del quinquennio ha conseguito il Baccellierato. I suoi scritti hanno suscitato notevole attenzione da parte del pubblico, in particolare L’anima e il suo destino (Raffaello Cortina, 2007), un bestseller da oltre centomila copie con traduzioni in altre lingue e una poderosa rassegna stampa, radiofonica e televisiva. È editorialista del quotidiano La Repubblica. Il suo ultimo libro è Io e Dio, una guida dei perplessi (Garzanti, 2011).